crema di riso integrale

Mettete a bollire in una casseruola dal fondo pesante una parte di riso integrale dal chicco tondo (precedentemente ben lavato) con circa 7 parti di acqua. Aggiungere un pizzico di sale marino integrale. Coprire e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 3-4 ore (con la pentola a pressione i tempi si dimezzano). A questo punto lasciar raffreddare e passare tutto al passaverdure. Questa crema è una valida base per molti dolci al cucchiaio, ma anche per preparazioni salate. Una volta ottenuta la crema, si può aggiungere un cucchiaino di gomasio o di tamari; invece, per la versione dolce, si aggiungerà un cucchaino di malto di riso o di orzo, insieme a qualche pezzetto di mela cotta e scaglie di mandorle tostate

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Michela (giovedì, 12 gennaio 2017 11:45)

    Spettacolo questa crema!!! Partendo dal presupposto che il cibo va preparato e consumato, volendo farne un po' di più...se possibile, per quanti giorni posso conservarla?

  • #2

    angela (venerdì, 13 gennaio 2017 20:38)

    Ciao Michela! Puoi prepararla e tenerla in frigo fino a 3 giorni, scaldando di volta in volta solo la porzione da consumare.